Ancora un prestigioso riconoscimento per il soprano Valentina Mastrangelo, giovane talento originario di Polla.

La giovane è infatti in Spagna dove ieri sera è stata ospite d’eccezione al Teatro Real di Madrid  alla “Enfoques sobre La Bohème” una conferenza incentrata sulla figura del compositore Giacomo Puccini.

La Mastrangelo è stata invitata dal direttore artistico Joan Matabosh e ha potuto, concretamente, esprimere a pieno la corrente verista del compositore italiano, noto in tutto il mondo per opere come “La Boheme”, “Tosca” e “Madama Butterfly”.

Durante la serata il soprano valdianese si è esibita con “Si mi chiamano Mimì  e “Donde lieta” tratta da “La Bohème” di Puccini.

Applausi scroscianti e tantissima soddisfazione dal pubblico spagnolo che ha particolarmente apprezzato il talento canoro della giovane definendola “la sorpresa della serata”.

“Ho ricevuto una bellissima ospitalità – ha riferito Valentina Mastrangelo – e cantare in quella sala davanti alla dirigenza del Teatro ed il pubblico è stata una forte emozione”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.