strade gruviera davide di gruccio 2Non solo velocità, non solo guida spericolata, non solo guida sotto l’effetto di alcol o sostanze stupefacenti. Sicurezza stradale è parlare anche di strade gruviera, di cui il Vallo di Diano sembra essere pieno.

A tal proposito, pubblichiamo integralmente una lettera aperta di un giovane automobilista :

Cara redazione di Ondanews,
mi chiamo Davide. Ieri sera, intorno a mezzanotte, mentre ritornavo a casa con due miei amici, sono incappato in questa buca “profondissima”, in via Buco Vecchio I, a Teggiano.
Le conseguenze, fortunatamente, sono state lievi, pneumatico squarciato e ammaccatura del cerchio.
Nonostante la pioggia, la strada tortuosa e non illuminata, ci siamo fatti coraggio e facendo luce con un cellulare siamo riusciti a sostituire la ruota.
Io ora mi chiedo, è possibile che si parli tanto di sicurezza stradale, ultimamente, ma nessuno garantisce la sicurezza sulle strade?
strade gruviera davide di gruccioFortunatamente abbiamo solo danneggiato una ruota, ma si poteva benissimo perdere il controllo del veicolo andando a finire in quei cunettoni enormi, con chissà quali conseguenze.
Non oso immaginare se al mio posto ci fosse stata una ragazza sola di ritorno a casa.

E’ possibile che una strada di passaggio e di collegamento come quella versi in tali condizioni?
Viene detto molto ai giovani in ambito di sicurezza stradale, ma cosa fanno le amministrazioni a riguardo?

– Davide Di Gruccio –

Commenti chiusi