immigrato logoUn immigrato somalo 27enne percorre l’autostrada Salerno-Reggio Calabria a piedi, ha un malore e viene soccorso dagli operai Anas.

L’episodio è accaduto stamane al chilometro 49 in direzione Nord, nel territorio del comune di Sicignano degli Alburni, dove l’uomo, ospite di uno dei centri di accoglienza salernitani e diretto a piedi verso Roma, ha avuto un malore.

L’uomo impaurito, denutrito e stanco, è stato trovato e soccorso dagli operai dell’Anas, che stavano lavorando nel cantiere autostradale dove il 27enne si è sentito male e che hanno allertato il 118.

Per il somalo, che era privo di documenti identificativi e che ha riportato una ferita alla mano, è stato necessario l’intervento dei sanitari ed è stato trasferito d’urgenza presso l’Ospedale “San Francesco D’Assisi” di Oliveto Citra, dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari del caso.

Mariateresa Conte


Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano