Un soccorso a 12 miglia da Capo Palinuro è stato effettuato nel corso del tardo pomeriggio dagli uomini della Capitaneria di Porto dell’Ufficio Circondariale di Palinuro agli ordini del Tenente di Vascello Francesca Federica del Re.

L’intervento dei guardiacoste si è reso necessario in seguito al ferimento di un uomo appartenente all’equipaggio di una nave mercantile. Quest’ultimo infatti mentre era intento ad effettuare delle riparazioni nel vano motore della nave accidentalmente si è tranciato un dito.

Allertati i soccorsi, immediato è stato l’arrivo degli uomini della Capitaneria che hanno subito prelevato il ferito che poco dopo è stato trasportato presso il porto di Palinuro.

Ad attenderlo sulla banchina del molo c’erano i sanitari del 118 dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove il ferito è stato immediatamente trasportato per le necessarie cure del caso. Fortunatamente l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano