Sfonda con l’auto la vetrina del Punto Snai in via De Gasperi ad Agropoli. È accaduto nella notte tra sabato e domenica quando un rom ha scambiato il proprietario del centro scommesse per un’altra persona con cui aveva litigato in precedenza.

Il titolare della Snai ha così cercato di far capire che si trattava di uno scambio di persona dovuto al cognome uguale e ha tentato di far allontanare l’altro uomo.

Dopo pochi minuti, però, un forte boato: l’auto ha sfondato la vetrina dell’attività e il titolare è stato colpito da un oggetto di metallo. In seguito è stato trasportato al Pronto Soccorso per curare le ferite.

Sul posto i Carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del Capitano Fabiola Garello. Le telecamere di videosorveglianza del centro scommesse hanno ripreso i momenti della discussione e l’auto che sfonda la vetrina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano