Approvato il progetto di Servizio Civile Universale. A Sant’Arsenio saranno impiegati ben 18 giovani del territorio per un anno presso la Casa Comunale.

A darne notizia è il sindaco, Donato Pica, che ribadisce la determinazione della sua Amministrazione in questo campo, come dimostrato dalle 4 annualità di SCU consecutive che hanno portato all’impiego di 62 ragazze e ragazzi santarsenesi, quasi sempre alla prima esperienza lavorativa.

“Anche quest’anno abbiamo centrato l’obiettivo – precisa Pica – assicurando lavoro e reddito ai nostri giovani. Questi saranno impegnati per un anno in 3 diversi progetti, percepiranno una paga mensile di 500 euro e potranno ottenere punteggio per i concorsi nella pubblica amministrazione. L’Ente invece si assicura l’apporto di forze fresche per assolvere alcune tra le principali attività che gli competono”.

Tutela dell’ambiente e del territorio, beni culturali e sistemazione degli archivi saranno i principali ambiti di impiego dei volontari.

“Dal 2017, anno in cui siamo riusciti a reintrodurre questa progettualità, abbiamo fortemente creduto nel SCU e così sarà fino alla fine del nostro mandato. Ad esso, sul piano del lavoro, vanno aggiunte le borse lavoro che l’Ente, da me diretto, ha richiesto e ottenuto dal Consorzio dei Servizi Sociali – conclude – fatto che ci ha consentito di impiegare in tutto oltre 70 unità dando così una risposta alle esigenze di lavoro ed efficientando l’azione della macchina amministrativa”.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL (Domanda On Line) raggiungibile all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/ entro le ore 14:00 del 26 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano