Ritieni di aver subito un’ingiustizia? Che un tuo diritto ti sia stato in qualche modo negato? Sei in cassa integrazione e non hai ricevuto quanto ti spetta? Oppure avresti dovuto percepire un “ristoro” o un beneficio che, invece, non è mai arrivato?

Dillo a Ondanews“, la rubrica che vuole dare voce e sostegno a chi, soprattutto in questi mesi difficili, ritiene di essere stato vittima di malasanità, di una scorretta gestione di adempimenti burocratici o di pratiche per accedere agli aiuti concessi dallo Stato e dalla Regione, ma anche a chi pensa di essere stato ingiustamente escluso da tali sussidi.

La pandemia da Covid-19 ha inasprito la vita di molti, ponendo quotidianamente lungo il percorso dei cittadini ostacoli di diversa natura che, troppo spesso, appaiono insuperabili. Un po’ per le lungaggini burocratiche che caratterizzano il nostro Paese, un po’ per la materiale difficoltà di andare avanti, oppressi dal timore del contagio ma anche dalla paura di perdere il lavoro o i propri risparmi.

“Dillo a Ondanews” vuole farsi portavoce, dunque, degli appelli e delle denunce della gente per tentare di porre rimedio alle problematiche che di recente assillano tanti cittadini.

Per raccontare la vostra storia potete scrivere a info@ondanews.it, inviare un messaggio WhatsApp al numero 334/3676720 oppure alle pagine Facebook e Instagram della redazione.

– Chiara Di Miele –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano