Mercoledì 12 settembre suonerà la campanella per la maggioranza degli studenti del Vallo di Diano che daranno il via al nuovo anno scolastico dopo le vacanze estive. Per l’occasione il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, S.E. Mons. Antonio De Luca, vuole far arrivare tra i banchi e al cuore di ciascun giovane del territorio un messaggio augurale per l’inizio del nuovo percorso scolastico.

L’inizio del nuovo anno scolastico – afferma il Vescovo – riporta tutti, studenti, famiglie, istituzioni, docenti e personale alla ripresa di una vitalità fatta di confronto, sfide culturali, capitali di sapere, ma soprattutto apprendistato di umanesimo che ci apre verso gli orizzonti di nuove mete educative e acquisizioni di inedite prospettive. Cari giovani, voi reclamate giustamente e a ragione, ascolto, credito di futuro, fiducia e professionalità che unita alla credibilità delle cose che noi adulti affermiamo vi collocheranno nel cuore della vita. Gli innegabili progressi e l’altissima professionalità che ha raggiunto la scuola nel nostro Paese non ci esime dal sognare traguardi ulteriori e più alti, attraverso i quali la conquista della bellezza potrà realizzarsi nell’incontro tra le culture, nell’ascolto delle differenze e nella meritevolezza dei risultati. Buon anno scolastico“.

Con queste parole Monsignor De Luca affida ai giovani studenti valdianesi il significato profondo dell’insegnamento, della condivisione e, soprattutto, del futuro che li attende.

Diversi sono gli istituti scolastici che, scegliendo in autonomia, hanno riaperto le aule questa mattina, anticipando di due giorni l’inizio del nuovo anno 2018/2019. Tra questi l’Istituto Comprensivo Caggiano-Auletta, l’Istituto Comprensivo “Camera” di Sala Consilina, l’Istituto Omnicomprensivo di Padula e l’Istituto d’Istruzione Superiore “Mons. Sacco” di Sant’Arsenio.

La campanella, invece, suonerà mercoledì 12 per l’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano, l’Istituto Comprensivo di Sant’Arsenio, l’Istituto Comprensivo di Teggiano, l’Istituto Comprensivo Sala Consilina-Viscigliete, l’Istituto Omnicomprensivo di Polla, l’Istituto Omnicomprensivo di Montesano sulla Marcellana, l’Istituto Comprensivo di Sassano, l’Istituto Comprensivo di Buonabitacolo-Sanza e l’Istituto di Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone” di Sala Consilina.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano