Riaprono le scuole e, in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino, nel fare gli auguri agli studenti e ai docenti, informa la cittadinanza riguardo ad una serie di sopralluoghi effettuati nei tre plessi scolastici del paese nei giorni scorsi per valutare eventuali problematiche legate alla sicurezza nelle scuole e su alcuni lavori messi in programma per rendere maggiormente efficienti gli edifici che accolgono i giovani studenti sassanesi.

A breve – dichiara Pellegrino – inizierà lo studio tecnico che abbiamo commissionato per un’attenta e puntuale valutazione strutturale del rischio sismico per ogni edificio. Ad oggi, vari sono i lavori che stiamo ultimando per garantire strutture adeguate e attente alle esigenze degli alunni“.

Verrà riaperta la palestra comunale, completamente ristrutturata, con una tribuna in più, un nuovo tappeto e presìdi per la sicurezza, mentre nel plesso scolastico di Sassano Capoluogo sono in fase di ultimazione i lavori di ampliamento della mensa e sono stati affidati i lavori di messa in sicurezza dell’atrio d’ingresso e il rifacimento del solaio di un’ala dell’edificio attualmente non utilizzata. Per il plesso scolastico di Caiazzano è stato previsto il rifacimento della copertura con impermeabilizzazione, mentre per il plesso di Silla sono in programma l’allargamento di alcune aree, tra cui la sala mensa, il rifacimento del cappotto, la realizzazione di una piccola palestra e di un’area ricreativa.

Anche per quest’anno – informa il primo cittadino – sono previste alcune agevolazioni per il ticket mensa e per il trasporto scolastico. Inoltre, a breve a Sassano ci sarà un nuovo servizio a supporto delle famiglie con l’apertura del primo asilo nido pubblico“.

Per chi amministra una comunità, – conclude Pellegrino – la scuola rappresenta una priorità e il nostro impegno è finalizzato innanzitutto a creare le condizioni per far sì che i nostri figli possano avere un paese più vivibile e capace di essere al passo di altri Paesi europei“.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.