Sarà il Colonnello Riccardo Piermarini, Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, a consegnare il “Premio Internazionale Ambasciatore di Amicizia tra i Popoli – Felice Bonomo” domenica 9 agosto alle ore 19.00 in piazzetta San Martino a Sanza al giornalista Rai Nico Piro e al Colonnello Angelo Malizia, Comandante del Reggimento Guide 19° di Salerno.

Dal Klettgau, regione del Badenwuttenberg in Germania, giungerà intanto una delegazione di cittadini tedeschi, composta da amministratori locali, dirigenti scolastici, studenti e imprenditori, per presenziare alla consegna del prestigioso premio giunto quest’anno alla sua nona edizione.

La manifestazione, inserita nel programma di scambi culturali promossa dal Comitato di Gemellaggi del Comune di Sanza, per questa edizione ha inteso conferire il Premio a due personalità di altissimo profilo, per il ruolo professionale e umano, svolto in contesti delicati del mondo. Nico Piro, inviato Rai nei teatri operativi e contesti bellici, per il suo prezioso lavoro svolto al fine di raccontare le atrocità delle guerre, la necessità e il valore della pace. Al Colonnello Angelo Malizia, Comandante del Reggimento Guide 19° di Salerno, da poco rientrato insieme a circa 400 militari dalla Missione Leonte in Libano, per la grande capacità operativa dimostrata nel delicato ruolo di Caschi Blu dell’ONU sul confine tra Libano e Israele.










La consegna del Premio sarà preceduta da una tavola rotonda dal tema “Europa, tra economia ed emergenze umanitarie. Quale futuro” moderata dal giornalista Lorenzo Peluso, dove relazioneranno sul tema, oltre al giornalista Rai Nico Piro e al Colonnello Angelo Malizia, il Colonnello Riccardo Piermarini, Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Capitano dei Carabinieri della Compagnia di Sapri Emanuele Tamorri, don Claudio Mancusi, Cappellano Militare, Capo Interforze Salerno.

Ad aprire la serata i saluti del sindaco di Sanza Francesco De Mieri, del sindaco del Klettgau, Volker Jungmann e di Sabino Bonomo, in rappresentanza della famiglia Bonomo.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*