Una giornata di gioia per la comunità di Sant’Arsenio che questa mattina ha festeggiato i 100 anni di vita del signor Luigi Costa. Festeggiamenti istituzionali per “Nonno Gino” che è stato accolto nell’Aula Consiliare del Municipio dal sindaco Donato Pica e dall’Amministrazione Comunale che gli hanno consegnato una targa in occasione del brillante traguardo.

Tanti amici di Luigi Costa in questo giorno sono la dimostrazione di quanto sia amato nella nostra comunità – ha dichiarato il sindaco Pica -. È conosciuto proprio per la sua cordialità, che lo ha accompagnato per tutta la sua vita dedicata al lavoro e alla famiglia. Penso di poterne essere testimone diretto, perché vicino di casa che lo conosce da tantissimi anni. Auguro a Luigi di rimanere sempre con il suo spirito e la sua ironia, quella capacità di comprendere le cose e intervenire nelle discussioni che per noi sono motivo di grande gioia“.

Nonno Gino è nato il 22 settembre del 1920, ha combattuto nel secondo conflitto mondiale e nella sua vita ha sempre svolto il mestiere di agricoltore e allevatore. Marito della compianta e amata moglie Maria. Non ha mai guidato l’auto ma si è sempre spostato in bicicletta. Ha condotto una vita sana e non ha mai fumato.

Presenti ai festeggiamenti i figli Gerardo e Filippo.

Auguro 100 anni a tutti voi!” ha ripetuto più volte il neo centenario durante la cerimonia.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*