I consiglieri del gruppo di opposizione di Santa Marina “Insieme per Tutti” hanno presentato un’interrogazione al Sindaco e alla Giunta comunale dopo che parte della scarpata sottostante il ponte sul fiume Bussento ha subìto dei crolli causando crepe e avvallamenti alla sede stradale.

“I fenomeni erosivi lungo il fiume Bussento – spiegano i consiglieri – sono storia nota. Da anni sono stati denunciati e il Comune è intervenuto più volte. Già nel 2012 il prof. Ortolani preannunciò che gli interventi effettuati dall’ente per ‘salvare’ la Bussentina erano inadeguati e avrebbero potuto semplicemente spostare più a valle il problema. Chiediamo di sapere che cosa è stato fatto fino ad ora in risposta all’erosione fluviale e come sono stati impiegati i fondi erogati in questi anni sul fiume”.

I consiglieri nella nota pongono l’accento anche sui lavori segnalati quest’estate proprio nei pressi del punto dove agli inizi di dicembre si sono verificati i crolli. “Di questi interventi di cui si è avuta notizia – sottolineano – effettuati con gli escavatori nelle vicinanze del ponte non c’è traccia nell’albo pretorio ma pare che fosse presente il vicesindaco Virgilio Giudice. Per questo chiediamo di sapere che tipo di lavori erano, in che modo e con quali costi siano stati sostenuti”.

“Vogliamo capire – concludono i consiglieri – se quanto è accaduto, che ancora arreca disagi a chi transita lungo quel tratto della S.S.18, poteva essere evitato. Siamo convinti che la  prevenzione sia l’unica soluzione. Non si può lavorare costantemente in emergenza e con dispendiosi  interventi di somma urgenza che alla prima piena si rivelano infruttuosi”.


  • Articolo correlato:

2/12/2021 – Santa Marina: ponte del Bussento a rischio crollo, disposto senso unico alternato. Scuole chiuse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano