Si arricchisce l’elenco del Comuni che aderiscono al progetto  banda larga.

Anche San Rufo, infatti, ha firmato la convenzione con Infratel Italia spa, società in house di cui il Ministero dello Sviluppo economico si avvale per attuare la Strategia nazionale per la banda ultralarga approvata nel 2015 dal Consiglio dei Ministri.

Il mega progetto, come ormai noto, prevede la realizzazione della rete a banda ultralarga in diversi comuni della Campania ed è a valere sui fondi FESR e FEASR 2014-2020 per 155 milioni di euro.

I lavori per la costruzione e gestione di reti in fibra ottica che garantirà collegamenti a 100 Mb/s dovranno essere ultimati entro il 2020.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*