Brutta avventura ieri, per un pastore 71enne di San Gregorio Magno, investito da un’auto mentre stava camminando lungo la strada con il suo gregge di pecore.

L’incidente è avvenuto ieri mattina, lungo la strada provinciale 268, in località Taverna, nelle campagne di San Gregorio Magno.

Ad investire l’anziano pensionato, un giovane 23enne residente nella Valle del Sele, alla guida della sua vettura, una Lancia Y rossa. Il giovane, che stava rientrando a casa dopo aver festeggiato il capodanno, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri, ha investito e travolto il pastore, ferendolo.

Immediato l’intervento dei Carabinieri.

Il 71enne, ferito, ha raggiunto a bordo della sua auto, il pronto soccorso del presidio ospedaliero “San Francesco d’Assisi” di Oliveto Citra, mentre il conducente dell’autovettura è rimasto illeso.

L’anziano, che ha riportato diverse ferite su tutto il corpo e alla testa, dopo essere stato sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari del caso, è stato operato d’urgenza. Il 71enne si trova ora ricoverato nel reparto di rianimazione dove resta in gravissime condizioni di salute.

Mentre il 23enne è stato sottoposto all’esame dell’alcol test.

Intanto sulla dinamica dell’incidente, indagano i Carabinieri di San Gregorio Magno agli ordini del Maresciallo Nunzio Santo Marchese.

– Mariateresa Conte


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*