immagine di repertorio

Un’amara scoperta ha concluso l’allenamento di un professionista di Salerno che si era recato in palestra nella zona industriale della città.

Terminata la seduta sportiva, l’uomo è tornato nello spogliatoio per prelevare i suoi oggetti personali. Nella cassaforte mancava il suo Rolex dal valore di 17mila euro.

Probabilmente la cassetta di sicurezza è stata forzata poiché il codice da lui inserito non risultava più corretto. Dopo aver tentato tre volte l’apertura, si è reso necessario l’intervento dei gestori della palestra che hanno utilizzato un dispositivo in loro dotazione. Una volta aperta si è constatata l’assenza del Rolex, mentre gli altri oggetti personali erano ancora lì.

Sbigottito dall’avvenimento, l’uomo ha sporto denuncia ai Carabinieri. Sono, infatti, in corso le indagini per risalire all’autore del furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.