E’ avvenuta questa mattina, presso il Comune di Sala Consilina, la consegna dell’olio prodotto dagli studenti della sezione agraria dell’Istituto di Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone”. Dopo la concessione in comodato d’uso delle 250 piante d’ulivo presenti nella Villa Comunale, gli studenti hanno dato il loro contributo mettendo in pratica la loro conoscenza e dopo varie fasi lavorative hanno prodotto dell’olio che verrà donato alla mensa scolastica e sarà utilizzato per poter preparare i pasti.

Soddisfazione per il lavoro svolto è stata espressa dagli insegnanti Antonio Fornino e Paolo Giglio. Ringraziamo l’Amministrazione che ci ha dato questa grossa opportunità – hanno dichiarato–  per i ragazzi di poter svolgere un lavoro che è essenzialmente pratico e vede i propri frutti. Abbiamo svolto un percorso dalla raccolta, al trasporto fino ad arrivare al frantoio e dopo abbiamo anche effettuato l’analisi organolettica e chimica. Dai risultati è venuto fuori un olio eccezionale dalle caratteristiche chimiche buone e un gusto intenso. Ci auguriamo che il nostro rapporto di collaborazione prosegua e possa rafforzarsi”. 

Presenti alla consegna il sindaco Francesco Cavallone, l’assessore Vincenzo Garofalo e i consiglieri Elena Gallo e Domenica Ferrari.

Domenica 28 gennaio e domenica 4 febbraio la scuola effettuerà gratuitamente l’analisi di acidità dell’olio per tutti i produttori del Vallo di Diano e prossimamente terrà un corso di potatura alla Villa dove è invitata a partecipare tutta la cittadinanza.

– Annamaria Lotierzo – 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*