Dopo un lunghissimo periodo di inattività sarà ripristinato a breve il funzionamento degli impianti di videosorveglianza fatti installare dal Comune di Sala Consilina in diverse aree della città con la lo scopo di evitare il compimento di atti vandalici e furti in zone particolarmente a rischio del comune valdianese. Da tempo il sistema era andato fuori uso a causa di problemi legati al sistema di memorizzazione dei video. Sarà necessaria ora una spesa di 350 Euro per la quale già è stata firmata la determina da parte del dirigente competente per poter ripristinare il sistema.

Ci vorrà invece una spesa di circa 700 Euro, anche in questo caso già autorizzata, per poter invece ripristinare il sistema di allarme e di videosorveglianza installato all’interno del cimitero comunale.

– Erminio Cioffi –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano