E’ stato ritrovato Francesco Cortazzo, l’81enne di Cannalonga che da ieri risultava scomparso.

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania che dalle prime luci dell’alba di questa mattina si sono uniti alle ricerche, hanno perlustrato le zone impervie tra Cannalonga e Vallo della Lucania, ritrovando l’uomo in un vallone in via Foresta, tra Angellara e Vallo della Lucania, a seguito della segnalazione del drone di un volontario locale.

L’anziano è stato stabilizzato dai sanitari del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e poi trasportato insieme ai Vigili del Fuoco fino all’ambulanza che si trovava in zona per essere poi trasportato in ospedale per le cure del caso.

Fin da subito, i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Vallo della Lucania si erano messi sulle tracce dell’81enne. Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte, supportate da diversi volontari e dagli uomini della Comunità Montana.

– redazione –


  • Articolo correlato:

Ore di apprensione nel Cilento per un anziano scomparso. Una task force per riportarlo a casa

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*