L’abbandono dei rifiuti è una piaga incessante nei terreni di tutto il comprensorio. Nonostante la continua opera di sensibilizzazione da parte delle autorità, delle numerose associazioni presenti sul territorio e dei singoli cittadini, gli incivili continuano a deturpare il paesaggio, incuranti dei danni che fanno anche a sé stessi.

Questa volta le foto sono state scattate ai confini tra San Pietro al Tanagro e San Rufo, nelle vicinanze della Fontana Canali. Si tratta di una zona molto bella dal punto di vista paesaggistico, adatta per le passeggiate ed evidentemente qualcuno ha “ben pensato” di approfittare di quest’area isolata per gettare spazzatura di ogni tipo ed addirittura un congelatore.

Questi gesti non devono, però, oscurare la forza di volontà della maggior parte dei valdianesi che giorno dopo giorno danno il proprio contributo per preservare la natura.

Risale solamente a domenica scorsa, ad esempio, la giornata di raccolta dei rifiuti abbandonati organizzata dall’associazione Plastic Free Odv Onlus del Vallo di Diano con oltre 100 volontari in azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*