Sono sempre di più gli interventi da parte dei giovani a favore dell’ambiente. Questa volta è toccato ai ragazzi di “Voglio un Mondo pulito”, volontari che hanno deciso di ripulire Salerno dalle mascherine lasciate in giro da chi l’ambiente non lo rispetta affatto.

“Ci stiamo dedicando molto ultimamente alla raccolta di mascherine, perché siamo letteralmente sommersi – dicono i volontari -. Eppure non è così difficile da smaltire, basta gettarla semplicemente in un qualsiasi cestino dell’indifferenziata”.

Prima tappa dell’iniziativa ambientale è stata il fiume Irno, dove sono state non poche le mascherine raccolte.

“Abbiamo quasi riempito una busta di dimensioni 70×110 – aggiungono – solo in un piccolo tratto del fiume”.

Tra i rifiuti raccolti non erano presenti soltanto mascherine, ma materiali di vario genere. I volontari hanno infatti raccolto 81,4 kg di indifferenziata, 2,8 kg di plastica, 3,8 kg di vetro, 1,4 kg di pneumatici e 0,7 kg di mascherine.

“E’ davvero così difficile non gettarla nell’ambiente?” hanno concluso i ragazzi di “Voglio un Mondo pulito” invitando i cittadini ad avere un rispetto maggiore per l’ambiente che ci circonda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.