I 213 container con i rifiuti giunti dalla Tunisia, che attualmente si trovano al Porto di Salerno, saranno trasportati nel sito di stoccaggio di Persano. Nel pomeriggio di ieri, il TAR ha infatti accolto il ricorso presentato dalla Ecoambiente contro le ordinanze emanate dai sindaci di Serre, Battipaglia e Altavilla Silentina che vietavano il transito dei Tir nei loro territori.

Il giudice Pierluigi Russo ha quindi sospeso l’efficacia dell’ordinanza accogliendo la richiesta dell’avvocato Lorenzo Lentini.

Il sindaco di Serre non demorde e presenterà un ricorso contro l’ordinanza del Presidente della Provincia Strianese.

E’ bene ricordare che il pm Vincenzo Montemurro, sostituto procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Potenza, aveva già disposto il trasferimento con effetto immediato dei rifiuti.

  • Articolo correlato: 

22/04/2022 – Rifiuti dal Porto di Salerno a Persano. Il pm Montemurro ordina il trasporto immediato dei container

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.