I Carabinieri di Battipaglia, diretti dal Maggiore Vitantonio Sisto, hanno arrestato un 28enne marocchino.

Il giovane, con l’aiuto di un complice, ha messo a segno una rapina ai danni di un uomo ed una donna nei pressi della zona litoranea di Battipaglia.

La coppia stava trascorrendo qualche momento di libertà quando ha notato la presenza furtiva di due ragazzi nei pressi dell’auto: inoltre, avevano rotto il finestrino.

Immediatamente l’uomo si è avvicinato ma uno dei due marocchini ha cacciato un coltello minacciandolo. Si è poi dato alla fuga con il complice.

Immediata la denuncia ai militari di Battipaglia che si sono messi alla ricerca dei due giovani.

In seguito sono riusciti a risalire al 28enne, domiciliato a Campolongo ma non avente permesso di soggiorno valido per l’Italia.

Continuano le ricerche per risalire al complice. La refurtiva è stata recuperata.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*