E’ stata ritrovata nel primo pomeriggio l’auto utilizzata questa mattina per la fuga dai malviventi che hanno messo a segno una rapina nella filiale di Teggiano della Banca Monte Pruno.

L’auto, una Fiat Grande Punto di colore bianco, è stata abbandonata a Teggiano nei pressi dell’aviopista dove, probabilmente, i rapinatori avevano lasciato un’altra auto per poter proseguire la fuga.

I Carabinieri ora effettueranno dei rilievi all’interno dell’abitacolo per cercare di isolare le impronte digitali presenti ed inserirle nel database AFIS dove se presenti potrebbero dare un nome ed un volto a chi ha compiuto la rapina.










Intanto continuano le ricerche con posti di controllo attivati in diverse zone del Vallo di Diano, anche se fino ad ora dei rapinatori non si ha nessuna traccia.

Per garantirsi una fuga tranquilla potrebbero aver utilizzato un’auto “pulita” ossia non rubata in modo tale da poter percorrere anche l’autostrada senza correre il rischio che la targa possa essere rilevata dal sistema elettronico di controllo dei veicoli rubati.

– Erminio Cioffi –


  • Articolo correlato

12/06/2017 – Teggiano: rapina a mano armata nella filiale della Banca Monte Pruno 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*