“Ho puntato sulla ginnastica quando nessuno la conosceva”. Rosaria Bruno e la passione per il suo lavoro La titolare di Danza e Ginnastica Kodokan ospite della rubrica "Fare Impresa. Protagonisti si raccontano"



































Una passione che diventa impresa dopo tanti anni di lavoro nel territorio per Rosaria Bruno, ospite del nuovo appuntamento della rubrica di Ondanews “Fare Impresa. Professionisti si raccontato. A capo dell’associazione sportiva “Danza e Ginnastica Kodokan” di Atena Lucana porta avanti un progetto che nasce dalla volontà di offrire delle opportunità in ambito sportivo ai giovanissimi talenti del Vallo di Diano.

Rosaria ha investito nella ginnastica ritmica 20 anni fa, quando era una disciplina del tutto nuova per il comprensorio valdianese. Tra le difficoltà di farsi conoscere e di far comprendere il valore di questa attività è riuscita nel tempo a crescere e diventare un riferimento per lo sport femminile locale. “Oggi finalmente c’è una cultura totalmente diversa, più attenta allo sport rispetto al passato, quando ho iniziato c’erano però poche palestre ed era più semplice iniziare” ci racconta Rosaria.

A livello nazionale e internazionale “Danza e Ginnastica Kodokan” continua a raccogliere una serie di riconoscimenti, in cima alla lista un bronzo in Svezia, ma la sua gratificazione principale resta la consapevolezza che “i genitori si fidano di me affidandomi le loro figlie di 8, 9 e 10 anni per queste esperienze sportive tanto lontane da casa“.







Rosaria Bruno ha ricoperto diversi incarichi nel mondo sportivo e da pochi giorni ha ricevuto anche la notizia di un incarico come delegato provinciale della Federazione Ginnastica d’Italia.

– Tania Tamburro –






































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*