Mentre in Basilicata si litiga per decidere dove realizzare il prossimo evento di Capodanno della Rai con “L’Anno che verrà”, spunta la proposta di realizzarlo a Sala Consilina. La simpatica e scherzosa proposta è stata fatta da Tonino Centola, attore e comico, noto e stimato personaggio lucano, membro del trio de “La Ricotta”.

All’interno dell’appuntamento del TgR Basilicata, a Buongiorno Regione, Centola è stato intervistato in studio dal giornalista Marco Malvestio parlando di alcuni eventi in programma a Potenza, poi del successo del Capodanno Rai nel capoluogo lucano e poi ancora le richieste di alcuni Comuni lucani per ospitare la prossima edizione.

Infine la proposta: “Dopo il grande successo a Potenza, sono giunte candidature da tutte le parti, addirittura da Sala Consilina – ha sottolineato Centola scherzando con il giornalista – Si, proprio Sala Consilina, perché si sentono lucani dentro, e vorrebbero il Capodanno lì da loro, lo so di certo”. 

E’ chiaro il riferimento al progetto della Grande Lucania, così come è chiaro il tono scherzoso del comico lucano. Maratea, Venosa, Policoro: tante le candidature per la prossima edizione del Capodanno Rai. E Centola conclude: “Magari Sala Consilina mette tutti d’accordo”.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano