Con il  Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 22.2.2021 n. 51374 è stato prorogato al 31 marzo 2021 il termine ultimo per l’invio della comunicazione dell’opzione della cessione delle detrazioni fiscali o per la richiesta dello sconto in fattura relativi ad interventi di ristrutturazione o ad interventi che rientrano nel superbonus 110%.

Così come previsto da detto provvedimento “…con il presente provvedimento si dispone che le comunicazioni delle opzioni di cui trattasi, relativamente alle spese sostenute nel 2020, possano essere inviate fino al 31 marzo 2021“.

Ricordiamo per quali detrazioni è possibile richiedere la cessione del credito e/o lo sconto in fattura:

  • interventi di riqualificazione energetica rientranti nell’ecobonus;
  • interventi per l’adozione di misure antisismiche rientranti nel sismabonus;
  • acquisti di “case antisismiche”;
  • interventi di recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna (c.d. Bonus Facciate);
  • interventi di installazione di impianti fotovoltaici, compresi quelli che danno diritto al Superbonus;
  • interventi per l’installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, compresi quelli che danno diritto al Superbonus;
  • interventi da superbonus del 110% (art. 119, DL 34/2020 e successive modificazioni).

 

Per info: www.studioviglionelibretti.it – info@studioviglionelibretti.it

Telefono: 0975/399004  Cellulare: 338/8122100

Vai alla RUBRICA DEL CONSULENTE – a cura dello Studio Viglione Libretti –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*