I Carabinieri della Stazione di Vibonati, guidati dal Capitano Matteo Calcagnile, hanno denunciato una 23enne originaria della Romania per appropriazione indebita di carte di credito ai danni di un 93enne di Policastro Bussentino, frazione costiera del Comune di Santa Marina.

Ad accorgersi della vicenda è stato il 93enne che recatosi all’ufficio Postale, nei primi giorni del mese di maggio, ha potuto constatare l’assenza di 1600 euro dal suo conto corrente postale. Dall’estratto conto, infatti, risultava che la somma era stata prelevata in tre diverse tranche nel corso del mese di aprile ma non dal 93enne.

Subito dopo immediata è scattata la denuncia da parte dell’anziano presso la Stazione dei Carabinieri di Vibonati che dopo la segnalazione hanno immediatamente visionato le telecamere presenti nei pressi dell’ufficio Postale.

Dalle immagini estrapolate, i militari sono riusciti a risalire alla 23enne rumena, residente nel Comune di Santa Marina, che frequentava la casa del 93enne per le pulizie quotidiane. Motivo per il quale la donna è stata subito dopo denunciata alla Procura della Repubblica di Lagonegro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*