Questa mattina a Potenza, lungo la centralissima via Pretoria, all’interno di quello che fu l’antico monastero di San Luca risalente al XV secolo e oggi sede del Comando Provinciale Carabinieri, ha avuto luogo la visita del Generale di Corpo d’Armata Maurizio Detalmo Mezzavilla, Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, con competenza sulle Legioni Carabinieri Abruzzo e Molise, Basilicata, Campania e Puglia. L’Alto Ufficiale, la cui sede di servizio è Napoli, è stato accolto dal Comandante Provinciale di Potenza, Colonnello Nicola Albanese, alla presenza del Generale di Brigata Raffaele Covetti, Comandante della Legione Carabinieri Basilicata.

A distanza di pochi mesi dalla precedente visita svoltasi all’interno dell’altro simbolico e prestigioso edificio del capoluogo, la Caserma “Lucania” che ospita il Comando Legione Basilicata, il Generale Mezzavilla ha raggiunto nuovamente la terra lucana dove ha voluto rendere merito al lavoro quotidiano nei 100 comuni del Potentino condotto dai Carabinieri dei 7 Comandi Compagnia e delle 76 Stazioni, presidi alle dipendenze del Comando Provinciale di Potenza. Momento di grande soddisfazione che il Colonnello Nicola Albanese ha voluto esternare all’Autorità di Vertice dell’Interregionale “Ogaden”.

L’occasione, che ha visto partecipi i Comandanti di Compagnia, personale in servizio alla sede e del “Co.Ba.R.”, organo della rappresentanza militare, è stata utile per illustrare nel dettaglio quella che è la realtà della provincia di Potenza, a partire dal capoluogo, sotto molteplici aspetti socio- economico-culturali, così da coglierne i tratti distintivi e coniugarli con altri ambiti di stretta competenza, quali quelli dell’ordine e sicurezza pubblica, sottolineando la stretta sinergia ricercata e consolidatasi nel tempo con le altre Istituzioni del territorio. In tale modo è possibile preservare una rilevante ricchezza rappresentata da Potenza e dalla sua provincia, attraverso l’impiego dei Carabinieri territoriali e degli altri Reparti di specialità che operano su una vasta area geografica ricompresa tra i territori vicini a Calabria, Campania e Puglia. Nell’occasione il Generale Mezzavilla ha espresso il suo vivo compiacimento per il significativo e proficuo lavoro svolto dai reparti dell’Arma nel Potentino, evidenziando la vicinanza e la prossimità delle Stazioni Carabinieri alle comunità lucane.

Il Generale Mezzavilla ha potuto anche apprezzare la bellezza della Caserma intitolata alla Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria conferita al Tenente Orazio Petruccelli, eroe lucano, nato a Potenza, distintosi nel secondo conflitto mondiale quando, non ancora 29enne, come Comandante di plotone Carabinieri della Divisione “Acqui” perse la vita il 24 settembre 1943 sull’isola di Cefalonia, in Grecia, durante le operazioni belliche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.