Il Distaccamento della Polizia Stradale di Sala Consilina ha eseguito un’ordinanza di esecuzione in carcere emessa dal Tribunale di Napoli nei confronti di un cittadino di Sala Consilina, il 37enne L.M., per porto abusivo di armi.

L’uomo era stato sottoposto a fermo a Napoli nel 2010.

La pena prevista della detenzione in carcere è stata trasformata nella misura alternativa degli arresti domiciliari in applicazione della legge 199/2010.




L’uomo di Sala Consilina dovrà scontare la pena residua di due mesi ai domiciliari. 

– Filomena Chiappardo – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*