L’amministratore delegato di Italscania Spa Franco Fenoglio ha fatto visita ieri al Vallo di Diano per la consegna di veicoli pesanti ecosostenibili Euro 6. Il numero uno dell’azienda leader europea di truck, insieme a Carlo Togni, area manager Italascania, ha fatto tappa ad Atena Lucana e a Polla.

Fenoglio, dopo essersi recato al Municipio di Atena Lucana dove si è tenuta la cerimonia ufficiale di consegna di un moderno eco compattare Euro 6 con un motore di 320 cavalli e con una coppia di 1600 newton/metri già a 1000 giri, ha fatto tappa a Polla per consegnare 10 veicoli pesanti Scania alla Curcio Trasporti, azienda storica che nel corso degli anni si è affermata in ambito nazionale ed internazionale nel settore dei trasporti e della logistica con un parco veicoli che attualmente conta oltre 100 truck. “E’ motivo di orgoglio ricevere – sottolinea Giuseppe Curcio, titolare della Curcio Trasporti  – nella nostra azienda il numero uno di Italscania a testimonianza che anche nel Salernitano operano aziende all’avanguardia nel settore della movimentazione merci”.

Scania mira sempre di più ad offrire soluzioni per garantire contemporaneamente il contenimento dell’impatto ambientale ed i costi di esercizio nonché per migliorare l’affidabilità operativa ed una maggiore affidabilità delle performance.  “Gli ultimi programmi di Scania – ha sottolineato Franco Fenoglio – sono concentrati sullo sviluppo dell’eco-sostenibilità per la salvaguardia dell’ambiente. Eco-sostenibilità significa efficienza, efficacia e controllo dei consumi. Una maggior sostenibilità significa anche che al centro di tutto c’è l’attenzione ed il rispetto verso l’individuo“.

– Chiara Di Miele –


  • Leggi anche:

14/1/2018 – Atena Lucana: consegnato un nuovo compattatore per la raccolta dei rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano