Il Festival della Fotografia Sociale, dopo l’esordio a Corleto Monforte il 24 agosto scorso, ritorna con la winter edition a Piaggine dal 27 al 29 dicembre grazie anche al patrocinio del Comune e della Banca Monte Pruno.

Due importanti mostre saranno protagoniste dell’evento. “Nice City Trieste, storie di rifugiati ed accoglienza diffusa” di Massimo Tommasini e “Cilento Antico” di Guido Lettieri affiancate dai lavori dei fotografi di Piaggine dell’Associazione Focus, Angelo Prinzo, Angelo Domini, Francesco Marino, Pietro Vairo e da un vernissage di pittura dell’artista Franco Vertullo.

Il festival avrà una ricca programmazione che va dai workshop di fotografia alla musica. I workshop saranno “Canone Inverso”, laboratorio esperienziale di co-costruzione della realtà a cura dello psicoterapeuta Francesco Domini e con Angelo Domini (informatico), il workshop fotografico “Chirurgia Estetica Indolore” del fotografo Massimo Tommasini, fotografo ufficiale della Mostra Del Cinema di Venezia, il workshop” Mi racconto con lo Smartphone, lo storytelling digitale autobiografico” a cura di Federica Cerami, docente di critica fotografica all’Ilas di Napoli. Non mancherà la musica nella sezione “Suoni Fotografici”.

Per la durata del Festival si terranno dei concerti al Vairo Caffè di Piaggine. Il 27 dicembre on stage “Strange Brew Unplugged” con un repertorio di cover incentrato principalmente sul rock anni ’90 ( Nirvana, Pearl Jam, Alice in Chains, Radiohead, Oasis) in chiave semiacustica e in un’atmosfera che vede alternarsi momenti intimi e sferragliate rock., il 28 dicembre on stage “Lampa Dread“, fondatore del primo sound system romano One Love Hi-Pawa e ‘O Zulù, frontman del gruppo raggamuffin rap 99 Posse accompagnati dalla consolle da DJ Spike, producer e dj reggae cosentino e napoletano di adozione. Il 29 dicembre, invece, sarà la volta di “Sirius“, progetto artistico fondato verso la fine del luglio 2015 da Joe Peduto (chitarra/voce ) e Josh Di Pasca (tastiera /voce) nato con il fine di fondere musica e arte visiva dando spazio anche a chi si occupa di disegno grafico. I concerti avranno inizio alle 22.00.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.