I consiglieri comunali di minoranza del Gruppo SaleSi di Sala Consilina, Domenico Cartolano, Antonio Santarsiere, Angela Freda e Teresa Paladino hanno chiesto al sindaco Francesco Cavallone che venga effettuata la manutenzione della pensilina per l’attesa degli autobus situata presso la Stazione in località Sant’Antonio ed inoltre che l’area venga bonificata e messa in sicurezza tramite l’installazione di telecamere di videosorveglianza, al fine di garantire la massima sicurezza per i bambini e gli utenti che si trovano ad occupare quegli spazi a causa del temporaneo trasferimento della scuola.

Le richieste del Gruppo SaleSi sono nate a seguito dei lavori di realizzazione della rotatoria in località Sant’Antonio, per la quale la pensilina collocata lungo la S.S.19 era stata rimossa e poi riallocata presso la vicina Stazione, oggi punto di partenza e ritorno dello scuolabus che trasporta gli alunni delle scuole elementari di Sant’Antonio presso i locali della ex scuola elementare di Fonti.

“A seguito delle segnalazioni ricevute da parte di alcuni cittadini residenti – dichiarano dal Gruppo SaleSi – e dopo un nostro sopralluogo, abbiamo constatato che la pensilina è stata letteralmente solo appoggiata al suolo, senza alcun ancoraggio stabile, oltretutto in pessime condizioni, anche da un punto di vista igienico-sanitario. Lo stesso vale per l’intera area della stazione, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza degli utenti, in questo momento soprattutto bambini”.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano