Con l’avvicinarsi dell’inizio del nuovo anno scolastico, la Banca Monte Pruno, d’intesa con l’Associazione Monte Pruno Giovani, lancia il progetto “A scuola con la Monte Pruno”.

Giovani studenti e famiglie, infatti, potranno beneficiare di un pacchetto di agevolazioni che punta a rendere meno incisiva sul bilancio familiare la spesa per l’acquisto del materiale didattico.

Per l’anno scolastico, che inizierà a breve, sono state individuate diverse iniziative.








In primo luogo, sono previsti dei finanziamenti ad un tasso prossimo allo zero, di un importo massimo pari a 1.000 euro,  finalizzati esclusivamente all’acquisto di materiale didattico, nonché al pagamento delle tasse universitarie.

Oltre a tali finanziamenti, la Banca Monte Pruno ha previsto ulteriori agevolazioni a favore dei figli dei soci della Banca stessa; infatti, con la presentazione, entro il 30 settembre 2015, dello scontrino fiscale che attesti l’acquisto dei libri di testo, i soci della Banca potranno chiedere un rimborso pari al 10% (per un importo massimo di 100 euro) della spesa complessiva sostenuta per l’acquisto dei libri di testo dei propri figli. L’agevolazione è riservata ai figli dei soci che frequentano le scuole secondarie di primo grado e gli istituti superiori.

Infine, anche per l’anno scolastico 2015/2016, la Banca Monte Pruno, in collaborazione con il Circolo Banca Monte Pruno e l’Associazione Monte Pruno Giovani, metterà a disposizione dei figli dei soci le consuete borse di studio che mirano a premiare i diplomati ed i laureati che si sono distinti per merito nel loro percorso di studio.

“Non è una novità che il nostro istituto sia vicino ai giovani e alle loro famiglie. Come ogni anno, abbiamo attivato queste misure che puntano a dare respiro ai bilanci familiari. Il nostro impegno mira, soprattutto, a valorizzare l’istruzione – ha commentato il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese – Il futuro del territorio passa per le giovani generazioni, che, con una buona base culturale e ed il supporto delle scuole e degli insegnanti, potranno avere un percorso di crescita sociale sicuramente più agevole. Grazie a questi finanziamenti, ai rimborsi per i libri a favore dei soci della Banca ed alle borse di studio ci auguriamo, ancora una volta, di dare il nostro concreto contributo al territorio e alla società”.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi ad una delle filiali della Banca Monte Pruno.

– redazione – 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*