Domani, lunedì 19 aprile, nell’Assemblea d’Istituto del “Cicerone”, a partire dalle ore 11,20 si svolgerà un incontro sul web organizzato dal Comitato studentesco dell’ITIS coordinato dalla professoressa Chiara Prisco e supportato dalla Dirigente Scolastica Antonella Vairo, relativo ad un progetto artistico e sociale dal tema “Invisibile ma Reale”, che racconta l’invisibile nella nostra vita quotidiana e si articola in un webinar gratuito per le scuole e una mostra collettiva.

Il webinar sarà tenuto da Pietro Baroni e Marco Casino, fotografi e videografi documentaristi con esperienze decennali in giro per il mondo, che hanno scelto di raccontare la pandemia utilizzando tecniche forensi. Il risultato è Pandemic Stains, viaggio fotografico ultravioletto che mostra quello che i nostri occhi non possono vedere.

Partendo da questo lavoro, l’obiettivo del webinar di Marco e Pietro è fornire ai ragazzi gli strumenti per orientarsi nel flusso incessante di informazioni e sviluppare una visione profonda, personale e critica rispetto al tema della pandemia, imparando a consultare fonti ufficiali e attendibili.

La chiave narrativa non è dare risposte piuttosto fornire strumenti reperibili online per espandere con fonti certe e scientifiche pensiero critico e senso civico dei ragazzi e sensibilizzarli rispetto alla gestione del periodo di pandemia che stanno vivendo e alle azioni di prevenzione che possono adottare nel proprio ambiente.

I materiali mostrati durante il webinar sono foto di Pandemic Stains, immagini del collettivo di fotogiornalisti Arcipelago 19, uno spezzone video dello storico Alessandro Barbero, siti web internazionali (fonti medico-scientifiche e giornalistiche con fact-checking). Durante il loro intervento, Marco e Pietro apriranno una call to action.

Ai ragazzi verrà chiesto di raccontare la loro pandemia con foto e/o video, da caricare volontariamente sulla piattaforma TikTok con #InvisibileMaReale (@pandemicstains).

I contributi prodotti dagli studenti saranno la colonna portante di una mostra collettiva prevista in primavera/autunno 2021, che avrà come concept “Invisibile Ma Reale” e raccoglierà opere di Collettivi Artistici interdisciplinari.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*