Alla Biblioteca “Raffaele Romano” di Padula è arrivata la donazione di un libro quale simbolico contributo a tutela della legalità da parte del Capitano Davide Acquaviva, Comandante della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina.

La cerimonia è avvenuta questa mattina nella Casa Museo Joe Petrosino alla presenza del Capitano Acquaviva, del Maresciallo della Stazione dei Carabinieri di Padula Filippo Maniglia, dell’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo e del Presidente dell’Associazione “Joe Petrosino” Vincenzo Lamanna e di Nino Melito Petrosino, pronipote di Joe.










Il Capitano ha donato una copia de “I Compro oro”, un libro scritto da lui stesso insieme al Capitano Tagliano che tratta il fenomeno commerciale dei compro oro connesso alla crisi economica e dove la criminalità organizzata ha trovato terreno fertile.

“Sono entusiasmato – le parole del Capitano – che questo opuscolo abbia posto di rilievo nella sezione legalità. Questo lavoro è stato stampato nel 2015 ed è per la gratuita fruibilità. Da una parte analizziamo il fenomeno compro oro, dall’altra la normativa vigente”.

“Non è un gesto simbolico ma di sostanza – ha dichiarato l’assessore Chiappardo – crediamo nei valori della legalità e nel supporto delle Forze dell’Ordine nel sostenere questo percorso”.

– Claudia Monaco –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*