La Chirurgia Generale e Bariatrica dell’ospedale di Villa d’Agri in diretta video insieme ai più prestigiosi chirurghi dei cinque continenti

Il contesto è stato quello del 29° Congresso di Chirurgia dell’apparato digerente, un evento scientifico unico nel suo genere, caratterizzato da due giornate di dirette, con oltre 200 collegamenti con i più importanti centri chirurgici dei cinque continenti e la visione contemporanea di 15 interventi per volta proiettati in HD sui grandi schermi del Teatro Massimo di Roma, con oltre 800 posti a sedere.

Il dottor Nicola Perrotta, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale del presidio ospedaliero di Villa d’Agri, aiutato dalla dottoressa Marta Celiento, Dirigente medico della stessa Unità, è stato invitato ad eseguire, nell’ambito della diretta, due differenti procedure laparoscopiche di “Gastrectomia verticale parziale – sleeve gastrectomy” in pazienti affetti da obesità patologica.

È stata una grandissima esperienza ed una prestigiosa occasione di visibilità e crescita per il nostro ospedale e per tutta l’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo – ha affermato il dottor Perrotta – Una ulteriore e sempre più importante conferma del lavoro svolto negli anni, che ci consente di uscire dai confini regionali e di poterci confrontare con platee e Centri chirurgici sempre più importanti. Un’occasione di ringraziamento per tutto il personale del nostro ospedale e per il costante supporto e fiducia della Direzione Strategica Aziendale. Doveroso ultimo grazie infine al professor Vincenzo Pilone, Direttore della Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale del presidio ospedaliero di Mercato San Severino, per la disponibilità, l’amicizia e l’accoglienza nel proprio ospedale, da dove sono state organizzate le dirette chirurgiche“.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*