Il reparto di Gastroenterologia ed Endoscopia del “Luigi Curto” di Polla è stato temporaneamente chiuso in seguito a un sopralluogo dell’Asl di Salerno.

La decisione si è resa necessaria al fine di effettuare alcuni lavori urgenti di manutenzione a causa di alcune carenze strutturali riscontrate.

Adeguamenti che, come sottolinea la Direzione Sanitaria del “Curto” guidata dal dottore Luigi Mandia, saranno effettuati con celerità per permettere ai cittadini di usufruire del prezioso servizio del reparto guidato dal dottore Riccardo Marmo.

Una delle due sale  del reparto dovrà subire degli ammodernamenti e, in particolare, il montaggio di alcune cappe di aspirazione.

Il servizio ambulatoriale, tuttavia, non si fermerà: saranno garantite le prestazioni per i casi più urgenti.

“Continuiamo a lavorare – sottolinea il direttore Mandia – per permettere al nostro ospedale di essere al passo con i tempi. Si tratta di interventi di ammodernamento che pongono  il ‘Curto’ come importante riferimento sanitario del territorio”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.