Ha ripreso regolarmente a funzionare da oggi la TAC in dotazione all’ospedale “Luigi Curto” di Polla che da qualche giorno era andata fuori uso a causa di un guasto costringendo i sanitari a chiedere il trasferimento dei pazienti nel vicino ospedale di Eboli per effettuare i necessari controlli diagnostici.

Circa una settimana di disagi dovuti al tempo richiesto per la riparazione dell’importante strumento di diagnostica per immagini. A confermare il regolare funzionamento della TAC è proprio il Direttore Sanitario del nosocomio Luigi Mandia.

La TAC del ‘Curto’ ha fatto il suo corso – specifica il Direttore Mandia ad Ondanews – e ogni volta facciamo in modo che venga riparata nel minor tempo possibile“.

Il Direttore del presidio pollese, inoltre, annuncia l’acquisto di una nuova apparecchiatura per la tomografia computerizzata. “Sono in atto – dichiara Mandia – le procedure per l’acquisto di una nuova TAC per l’ospedale di Polla. A breve, dunque, dovremmo completare l’iter“.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

20/12/2017 – Tac in tilt all’ospedale di Polla, pazienti dirottati ad Eboli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.