Corleto Perticara furgone in bilico su un ponteNon sono mancati i disagi sul territorio della Val D’Agri e del Melandro per l’ondata di neve e gelo che da stamattina sta interessando tutto il territorio lucano.

Dalle 8.30 la neve è scesa copiosamente e ha creato non pochi problemi su tutta la viabilità. Problemi sono stati riscontrati anche dagli operai che si sono recati a lavoro a Tempa Rossa, a Corleto Perticara.

Per oltre un’ora decine di lavoratori sono rimasti bloccati sulla strada denominata “La Matina“, con una coda di mezzi di circa 2 chilometri. In molti hanno lasciato l’auto ai bordi della strada e hanno raggiunto Tempa Rossa a piedi sotto una bufera di neve.

Mentre per poco non si è consumata una tragedia sempre a Corleto Perticara, sul ponte denominato “Tre Archi”. Un furgone è andato a finire fuori strada e la sua marcia si è fermata appena in tempo, evitando quindi di andare a finire oltre il ponte, rimanendo sospeso per un mezzo metro nel vuoto. In salvo gli occupanti del furgone, che successivamente è stato rimosso. Diverse anche la auto soccorse dai carroattrezzi e tante quelle finite fuori strada.

Inoltre il Centro Oli della Total, sempre a Corleto Perticara, è stato evacuato per l’allarme arancione a causa dell’intensa nevicata, con gli operai che in mattinata hanno lasciato il posto di lavoro per ragioni di sicurezza.

Problemi anche sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza, nel tratto compreso tra Tito, Vietri di Potenza e Buccino, con traffico rallentato e mezzi in difficoltà.

– Claudio Buono –

I lavoratori diretti a Tempa Rossa, bloccati in strada hanno raggiunto il posto di lavoro a piedi disagi traffico val d'agri 26-02-18

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*