OLYMPUS DIGITAL CAMERAFurto sacrilego nella Chiesa della Madonna delle Grazie di Oliveto Citra, ignoti rubano due statue antiche della Vergine Maria.

Il furto è avvenuto nella Chiesa della Madonna delle Grazie, in via Chiaia, nel cuore del centro storico di Oliveto Citra.

A scoprire il furto delle due statue risalenti tra la metà del ‘600 e la metà dell’800 e raffiguranti la Madonna delle Grazie e la Madonna del Carmine, il parroco don Luigi Piccolo e suoi collaboratori che, venerdì scorso, giunti davanti la Chiesa attualmente interdetta al culto per via di alcuni lavori di restauro, hanno notato il lucchetto della porta guasto ed il portone d’ingresso socchiuso.

Il sacerdote, sotto shock, ha allertato le Forze dell’Ordine. Sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri della Stazione di Contursi Terme guidati dal maresciallo Bruno Sacchinelli che hanno effettuato tutti i rilievi del caso.

Intanto sulla vicenda proseguono con massimo riserbo le indagini dei Carabinieri.

Mariateresa Conte


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*