Un’infermiera dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, del reparto di Medicina Generale, positiva al Coronavirus.

La donna era risultata positiva al test sierologico, ma la conferma della positività è arrivata ieri sera con il risultato del tampone. L’infermiera è originaria del Napoletano e residente a Casal Velino.

Si tratta di un caso particolare. Era già stata riscontrata positiva al Covid ma, in seguito ai due tamponi di controllo negativi e dopo una ventina di giorni di isolamento a casa, era ritornata in servizio lo scorso 1° maggio. Al rientro al lavoro un nuovo test sierologico risultato positivo e nella serata di ieri la conferma del tampone.

All’ospedale, intanto, si attendono i risultati di altri due tamponi effettuati su un medico e un’operatrice sanitaria, entrambi positivi al test sierologico.

Nella giornata di oggi, i test saranno effettuati su tutto il personale del reparto di Medicina Generale.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*