Non si ferma all’alt della Polizia, ma viene fermata dopo un lungo inseguimento in autostrada.

È quanto accaduto nella tarda mattinata quando una donna alla guida di una Mini Countryman, ad un posto di controllo effettuato dagli agenti della Questura a Salerno, invece di fermarsi ha proseguito la sua corsa imboccando l’A2 del Mediterraneo in direzione Sud.

Le Volanti della Polizia di Stato hanno così iniziato ad inseguire l’auto in fuga, mentre è stata diramata una nota di ricerca al Centro Operativo Autostradale di Sala Consilina.

La donna è stata fermata grazie all’intervento degli agenti della Sottosezione di Polizia Stradale di Eboli nel tratto di autostrada compreso tra Eboli e Campagna. La Mini, nel corso dell’inseguimento, ha anche tamponato un’auto della Polizia Stradale provocando delle lievi ferite agli agenti a bordo.

La donna alla guida è stata fermata e condotta nella Questura di Salerno per i procedimenti di rito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.