carabinieri-arrestoMattinata di terrore per un commerciante di Eboli, titolare di una nota tabaccheria situata in località Tavoliello, nel cuore della cittadina della piana del Sele, minacciato con un coltello da un pregiudicato del posto.

Un 60enne, D.B., originario di Eboli, già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali, entrando in una tabaccheria ha preteso di avere un pacco di sigarette  senza pagarlo. Il proprietario dell’esercizio commerciale, però, si è rifiutato e così tra i due è scoppiata una lite nel corso della quale il pregiudicato ha estratto un coltello minacciando il titolare della tabaccheria.

L’imprenditore, spaventato, ha fatto opposizione intimando al pregiudicato di allertare i Carabinieri: a questo punto, il 60enne si è dato alla fuga.

Sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri del Nucleo Operativo di Eboli guidati dal Tenente Francesco Manna che, dopo aver visionato i filmati delle telecamere di sicurezza della tabaccheria, sono risaliti al 60enne. Il pluripregiudicato è stato tratto in arresto in regime di detenzione domiciliare con l’accusa di tentata rapina.

Mariateresa Conte


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano