La Guardia di Finanza di Marina di Casal Velino ha effettuato in pieno centro abitato un controllo nei confronti di un esercizio commerciale di materiale elettrico, oggettistica e accessori vari gestito da un cittadino straniero.

I finanzieri hanno trovato dei prodotti che venivano offerti in vendita ai consumatori e su cui non erano riportate le indicazioni minime previste dal Codice del Consumo e il cui commercio risulta vietato.

Sono così stati sequestrati 369 pezzi tra materiale elettrico, giocattoli e accessori vari per un valore di 500 euro circa.

Nei confronti del titolare del negozio di Casal Velino, segnalato all’autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino a 25mila euro.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*