E’ stato trovato privo di vita Mario Fusco, il 30enne originario di Centola che era scomparso dallo scorso 29 febbraio in Francia. Le Forze dell’Ordine francesi, purtroppo, hanno reso noto di aver ritrovato il giovane senza vita nella periferia di Montpellier, città in cui viveva per lavoro.

I poliziotti hanno ritrovato dapprima il motorino di Mario e a poca distanza il suo cadavere.

Mario aveva lasciato il ristorante dove lavorava la sera del 29 febbraio e da allora non era stato più visto.

I genitori, che vivono a Centola, lo avevano sentito proprio il giorno della sua scomparsa e pare che Mario gli avesse detto che sarebbe rientrato in Italia dopo aver finito di lavorare.

L’esame autoptico chiarirà le cause della morte.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

10/3/2020 – Scompare dalla Francia ragazzo originario di Centola. Polizia sulle tracce di Mario Fusco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*