Aria di novità, di tagli, acconciature, colori e make up di tendenza e di grande bellezza quella che si è respirata lo scorso 1° marzo a Nola quando, nella Sala Posa Kactus, il gruppo Mix Art, che unisce i più noti Hairstylist e Make Up Artist della Campania, ha presentato la nuova collezione “Details”. Con loro anche l’hairstylist Liliana Tierno, titolare del Salone Oasi di Bellezza a San Pietro al Tanagro.

Una nuova idea di bellezza realizzata con grande sacrificio e immane lavoro di squadra e tenuta a battesimo da una madrina d’eccezione, l’attrice e conduttrice Emanuela Titocchia che da anni collabora a vari progetti targati Mix Art e che per l’occasione è stata pettinata anche da Liliana Tierno nel corso del cambio degli abiti.

Una giornata entusiasmante, come tutti gli eventi organizzati dai Mix Art – racconta la famosa e apprezzata hairstylist valdianese -. La collezione che abbiamo presentato è frutto di un lungo lavoro ma soprattutto di tanta passione per ciò che facciamo e di una forte sinergia tra tutti i componenti della squadra. Ringrazio come sempre tutti i miei colleghi e la nostra presidente Irene Quaglia che ogni volta ci dà quella marcia in più che spinge ad essere un team unito e desideroso di fare sempre meglio“.

Il team Mix Art, presieduto da Irene Quaglia, ha lavorato tanto per far uscire fuori il meglio di sé e gli scatti dello shooting della collezione “Details” saranno pubblicati dopo la creazione del book fotografico esclusivo che rappresenterà la ricerca moda di ognuno di loro. “Il team ha anche scelto e voluto la collaborazione degli stilisti Jariel di Gabriele Bonomo, Luciano Fiore Couture, Gianni Cirillo e Valeryshop di Anna Coviello – spiegano i Mix Art – che con la loro professionalità e i loro outfit bellissimi non si smentiscono mai e di Sara Palmisciano che con i suoi fiocchi ha stupito e incuriosito tutti dando quel tocco in più. È uno dei tanti sogni Mix Art che si realizza! E sono loro i veri protagonisti“.

– Chiara Di Miele –

x

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*