La Guardia di Finanza di Lauria, nel corso di specifiche attività di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale, della produzione e del commercio di prodotti contraffatti destinati ad alimentare il mercato del falso, in particolar modo nei luoghi di vacanza, ha messo a segno attraverso un costante controllo numerosi interventi.

L’ultimo in ordine di tempo ha consentito di individuare circa 100 capi contraffatti tra borse, marsupi e borselli, riportanti marchi di note griffes, come Louis Vuitton, Fendi, Liu Jo, Prada, Gucci e Armani.

In particolare, durante l’intervento condotto dalle Fiamme Gialle di Lauria nei pressi dello svincolo autostradale di Lagonegro Sud dell’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”, è stata individuata e fermata un’auto con a bordo due cittadini senegalesi ma residenti in provincia di Reggio Calabria.

Subito è scattato il sequestro penale della merce traportata e la denuncia all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro dei due uomini per ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con marchi contraffatti.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*