Ladri in azione nella notte a Polla. Ad essere preso di mira il deposito delle Autolinee Curcio in via Fornaci.

I soliti ignoti hanno fatto irruzione negli uffici amministrativi forzando una finestra al piano terra. Una volta dentro hanno messo a soqquadro tutti gli uffici, aperto i cassetti delle scrivanie cercando, invano, ricchezze. Misero, infatti, il bottino: sono riusciti a portare via solo 500 euro.

Forse già del mestiere, sono però riusciti a forzare e aprire la cassaforte. All’interno qualche documento e un oggetto prezioso per gli inquirenti: il registratore delle telecamere della videosorveglianza, che ovviamente non è stato più ritrovato. I ladri si sono poi dati alla fuga.

A fare l’amara scoperta questa mattina uno dei titolari dell’azienda che ha subito allertato i Carabinieri, che ora indagano su quanto accaduto.

Pare che i ladri abbiano poi tentato di fare irruzione in un’abitazione poco distante ma siano stati allontanati dal rumore di alcuni colpi d’arma da fuoco.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*