Antonietta Sabbatella, stilista di Polla e proprietaria dell’atelier “I love Shopping” ad Atena Lucana Scalo, proprio non riesce a stare lontana dal mondo dello spettacolo.

Com’è noto Antonietta è stata la stilista ufficiale del concorso “Miss Mondo” nel 2010, costumista del film “Native” e per due anni costumista ufficiale del programma comico del sabato sera di Italia 1 “Saturday Night Live”. Questa volta, però, la giovane stilista valdianese è stata protagonista della radio e, per la precisione, di uno dei più ascoltati network italiani, Radio Deejay. Infatti giovedì pomeriggio Antonietta ha preso parte, intervenendo telefonicamente, a “Pinocchio“, il programma dedicato “a chi ritorna a casa” che, grazie all’intervento degli ascoltatori, si prefigge lo scopo di raccontare parte della vita dell’ospite di turno. In studio La Pina, Diego e La Vale, che hanno letteralmente intervistato Antonietta Sabbatella, insistendo in modo particolare sulla sua professione di stilista e curiosando sui suoi stili.

Alla domanda dei tre dj “Qual è il tuo desiderio?” Antonietta ha spontaneamente risposto “Vestirvi!“. E, possibilmente, vestirli in fluo, l’esplosione di colori che lei ama di più (“Io vestirei tutti colorati” dice a Radio Deejay la stilista).

Passione mescolata a vera e propria arte che Antonietta continua a donare al Vallo di Diano e ad esportare anche al di là del territorio, promuovendo le sue eccellenti creazioni, che certamente non passano inosservate.

È sempre un’emozione per me parlare con loro – ci racconta dopo il suo intervento a “Pinocchio” – Con Radio Deejay  è un’amore che dura ormai da due anni, attraverso vari interventi che ho già fatto in passato. Chissà, probabilmente ci sarà davvero una collezione tutta per la radio e firmata Antonietta Sabbatella, ma intanto ringrazio La Pina, Diego e La Vale per questa intervista“.

Per ascoltare l’intervista di Antonietta Sabbatella su Radio Deejay clicca QUI .

– Chiara Di Miele –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*