Il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, si è recato oggi a palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia di Salerno, per riprendere e riorganizzare le attività collegate all’Ente e per tenere un incontro con i dirigenti.

Era necessario fare insieme il punto della situazione – dichiara il Presidente Strianese – soprattutto in vista del Consiglio provinciale che abbiamo programmato entro la fine del mese di maggio.Il Governo, attraverso la CDP (Cassa Depositi e Prestiti) ha previsto delle misure per stabilizzare la finanza pubblica degli Enti Locali, che stanno risentendo dell’emergenza economica da Covid-19. In particolare sono previste verifiche precise per monitorare le specifiche condizioni e necessità finanziarie degli Enti Locali, in modo da poter quindi stabilizzare i bilanci in maniera mirata. Per questo è necessario che il Consiglio si tenga in tempi brevi“.

La Provincia ha in previsione la ripresa di molti lavori di messa in sicurezza delle strade e delle scuole, verificando però l’attuazione di tutte le indicazioni previste dalla normativa sulla sicurezza per la Fase 2 della tutela da Covid-19.

La Provincia di Salerno non si ferma – sottolinea Strianese –, in maniera graduale e con cautela riprendiamo ogni attività, sottolineo ovviamente che tutti i servizi essenziali erano già comunque garantiti e che il nostro personale è sempre stato all’opera attraverso il lavoro agile regolamentato in attuazione delle disposizioni nazionali“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*